False polizze nel mirino dell'IVASS PDF Stampa E-mail

24/07/2014

E' stata rilevata la contraffazione di polizze Rc auto da parte della società W.R. Barkley Insurance (Europe) Limited , società non autorizzata ad operare nel mercato italiano delle assicurazioni

False polizze nel mirino dell'IVASS, l'istituto di vigilanza sulle assicurazioni. In particolare è stata rilevata la contraffazione di polizze Rc auto da parte della società W.R. Barkley Insurance (Europe) Limited , società non autorizzata ad operare nel mercato italiano delle assicurazioni auto. Migliaia di automobilisti hanno quindi sottoscritto una polizza Rc auto non valida, il che significa che altrettanti veicoli circolano di fatto senza rca, con tutti i rischi che questo comporta.
Oltre alle polizze contraffatte è stata recentemente messa in luce anche l’esistenza di polizze occulte, ovvero garanzie aggiuntive contenute nei pacchetti assicurativi ma non esplicitate nel contratto sottoposto al consumatore. Per non incorrere in simili situazione l'IVASS raccomanda di assicurarsi con polizze rilasciate da assicurazioni con sede legale in Italia o con imprese estere autorizzate nel paese di origine e abilitate in Italia in regime di stabilimento o di libertà di prestazione di servizi.
Non è una novità che nel periodo di crisi che sta attraversando l’Italia gli automobilisti si rivolgano a compagnie che offrono polizze insolitamente economiche, che nella maggior parte dei casi operano tuttavia illegalmente.
Per essere certi della veridicità della polizza è possibile consultare il sito dell’IVASS controllando la regolarità della compagnia cui ci si rivolge.

 
CARROZZIERI BRESCIANI Piazzale Corvi 13 - Brescia (BS) P.I e C.F. 03231300983 REA BS-516373 mail: info@carrozzieribresciani.it